10 giocatori accusati di baro in un casinò

Le autorità dell'Ohio hanno dichiarato che, nella giornata di mercoledì, 10 persone sono state accusate di baro in un casinò, compresi alcuni imputati che hanno continuato a giocare a blackjack dopo aver ricevuto un ammonimento a fermarsi. Uno dei visitatori del Columbus Casino ha persino ammesso che stava barando e ha detto agli investigatori: "E allora?".

Ulteriori capi d'accusa a seguire

Casino Columbus OhioSono previsti altri capi d'accusa sempre nello stesso casinò, compreso il caso di una donna che ha tentato di utilizzare banconote da 100$ finte e quello di un uomo che ha tentato di rientrare nel casinò con una pistola dopo essere stato mandato via. I capi d'accusa delineati mercoledì comprendono dei sospetti che hanno tentato di aumentare o diminuire le proprie puntate dopo essere venuti a conoscenza dell'esito del gioco.

Come funziona il barare

Un tipo di baro, che sta nel "limitare" una puntata, avviene quando i giocatori si rendono conto di aver vinto e cercano di aumentare segretamente la loro puntata. Un tipo simile, detto "pinching", avviene quando i giocatori tentano di ridurre la loro puntata dopo aver perso. I capi d'imputazione riguardano casi di baro ai tavoli da gioco compreso il blackjack, i dadi, la roulette e il baccarat.

I criminali recidivi sono stati schedati, al contrario dei giocatori che possono aver provato una volta d'impulso o dopo aver alzato troppo il gomito. Sfortunatamente, questi episodi si verificano spesso e ci sono anche stati casi di persone che hanno rubato a un tavolo di blackjack.