Dealer di blackjack accusata di frode nel suo stesso casinò

Una dealer di blackjack al casinò Harrah’s New Orleans è accusata di aver pagato migliaia di dollari in vincite fraudolente a un gruppo di giocatori lo scorso mese in una cospirazione di baro che le autorità stimano ammontare a oltre $32.000.

Sessioni notturne

Distribuzione delle carte al blackjackIl complotto si è svolto durante due sessioni notturne - il 17 e il 22 maggio - quando quattro giocatori “che sembrano conoscersi e conoscere personalmente la dealer” hanno giocato al casinò. Gli sono stati confiscati migliaia di dollari in contanti e fiches dopo un confronto con il personale di sicurezza del casinò.

Sono in corso le ricerche della dealer

La Polizia statale sta cercando la dealer, Breana Lewis, 24 anni, di New Orleans, che si è data alla macchia da tre settimane. Lewis, che ha lavorato per il casinò da circa un anno, doveva incontrarsi con gli investigatori ma non si è presentata. Gli investigatori hanno anche rilasciato mandati d'arresto per i quattro giocatori che sembrano far parte del complotto.