Il gruppo di giocatori più in crescita è costituito dagli anziani

Il gruppo più nutrito di giocatori d'azzardo non è formato da giovani, ma bensì da anziani. Gli anziani hanno preso l'abitudine del gioco come nuova forma di intrattenimento. I giochi da casinò come le slot machine e il blackjack sono considerati come una forma di svago.

Blackjack

Anziano a una slot machineIl sig. Jones, 68, ha le mani tremanti su uno stack di fiches a un tavolo di blackjack. Per lui il blackjack era un ottimo diversivo, ma da quando ha perso $200.000 dei propri risparmi pensionistici, sta iniziando a diventare un peso.

I suoi figli vivono lontano e non sono al corrente del suo vizio del gioco, ma se lo avessero saputo sarebbero sicuramente intervenuti in tempo. Sfortunatamente, la lontananza di un figlio è una delle ragioni principali che spinge gli anziani a colmare il vuoto con il gioco.

Dipendenza dal gioco

Se gli anziani scelgono di giocare d'azzardo, in questo caso il blackjack, è importante farlo in modo responsabile. Gli anziani sono particolarmente vulnerabili in quanto hanno tempo da perdere, l'esigenza di trovare un conforto e una distrazione dai dolori fisici ed emotivi, e la solitudine. Pertanto, non c'è da stupirsi che gli anziani sviluppino dipendenze dal gioco. Per far sì che non diano fondo a tutti i propri redditi o risparmi, devono giocare in modo responsabile e chiedere aiuto se la dipendenza diventa seria.