Sorpreso a giocare a blackjack dopo il boicottaggio delle magliette

L'attaccante del Newcastle United Papiss Cisse si è rifiutato di indossare le magliette a marchio Wonga per via della sua fede islamica. Tuttavia, ora un'immagine di Cisse mentre giocava a blackjack all'Aspers Casino a Newcastle è trapelata su Twitter. Anche il gioco d'azzardo è proibito nell'Islam, fatto che contrasta con il suo boicottaggio delle magliette.

Ha giocato d'azzardo

Papiss cisseIl tifoso del Newcastle Andrew McNally è stato colui che ha scattato la fotografia di Cisse a un tavolo di blackjack. Ha riferito alla stampa che la star del calcio se ne stava a chiacchierare tranquillamente degli incontri futuri mentre puntava £10 e £20 alla volta su mani di blackjack. In verità il gioco d'azzardo è proibito nella cultura islamica, fatto che è evidentemente in conflitto con la sua dichiarazione di non indossare la maglietta Wonga per motivi religiosi.

Giocatore frequente di blackjack

Nonostante il fatto che non sia consentito nella sua religione, Papiss Cisse viene avvistato di frequente nell' Aspers casino, ha confermato il direttore operativo Austin Grahams. Non è l'unica persona famosa ad aver dimostrato una passione per il famoso gioco di carte blackjack. A maggio di quest'anno, il noto cantante Ed Sheeran ha ammesso di essere un giocatore di blackjack incallito.