Uomo nepalese condannato per contrassegnato le carte nei casinò

Due carte blackjackUn uomo del Nepal che ha visitato due casinò e contrassegnato le carte da gioco per aumentare le sue probabilità di vincita è stato condannato a cinque mesi di reclusione.

Limbu Aadarsh ha utilizzato la tecnica della “marcatura delle carte” sulle carte di alto valore per sapere su quali puntare nei giochi come il blackjack.

Carte da gioco

L'uomo di trent'anni ha applicato delle sostanze polverose colorate sul retro delle carte da gioco che gli sono state date in mano. In tal modo, Aadarsh è riuscito a vincere più di $6.000 (RM15,549) dai casinò. Ma il trucchetto è stato scoperto quando ha utilizzato una fiche modificata in una puntata perdente e il croupier ne ha notato le irregolarità.

Baro

Una perquisizione nella sua camera d'albergo ha portato alla luce numerosi oggetti tra cui flaconi di una sostanza polverosa verdastra e grigiastra, nastro, aghi, carte da gioco e manuali di istruzioni. Ieri Aadarsh ha ammesso ha ammesso la propria colpevolezza in merito al possesso di un dispositivo in grado di facilitare il baro e quattro capi d'accusa per aver utilizzato un oggetto allo stesso scopo. Farebbe meglio a utilizzare una buona strategia di blackjack la prossima volta, invece di cercare altri metodi per vincere al blackjack.