Schema e strategia della divisione (splitting)

La gran parte dei giocatori di blackjack conosce lo schema e la strategia di divisione. Sfortunatamente per loro, un grande numero non dedica tempo a imparare o memorizzare la strategia per applicarla. Questo significa che perdono la possibilità di aumentare seriamente le loro potenzialità di vincita.

Schema della divisione

Provare la strategia della divisione in Casinò 888
888 offre un grande casinò e un bonus di € 300 ai nuovi giocatori.

888
Gioca subito a Blackjack su Casinò 888

Lo scopo della strategia della divisione

Un’interessante regola del blackjack che offre ai giocatori esperti la possibilità di superare in intelligenza il mazziere, consiste nel ricevere due carte identiche, o una coppia, per dividere la mano in due mani, letteralmente “raddoppiando” le possibilità di ottenere un blackjack o 21 o di battere il mazziere.

Un novellino d’altro canto, può essere tentato a suddividere ogni coppia che riceve. Ma non sempre si tratta di un’idea saggia. Il giocatore esperto, seguirà le strategie di divisione opportune descritte nello schema di divisione del blackjack sopra, semplificato per i meno esperti in quello sotto. Quindi, quando conviene divider le carte?

Quando non si deve dividere?

  • Non si devono mai dividere i cinque e i dieci.
    Il motive è che qualunque sia la carta del mazziere, il giocatore ha un’alta probabilità di vincità con le carte servite piuttosto che dividendole. Le strategie base danno per scontato che la carta seguente sia un dieci. Quindi due cinque che insieme formano un dieci duro potrebbero diventare due mani da 15 se suddivise. Per cui, statisticamente parlando, è meglio avere un totale di 10, perché ci sono 20 carte in un mazzo da 52 carte, che daranno un totale di 20 o 21.

Quando si deve dividere?

  • Un giocatore professionista divide sempre assi e otto.
    Affidandosi sulla logica base che la carta successiva sia un dieci, si dovrà suddividere una coppia di assi od otto indipendentemente dalla mano del mazziere.
  • Se si divide una coppia di assi, si abbandona un 12 morbido per due potenziali blackjack.
    Lo stesso vale per una coppia di otto. Una mano di 16 diventa potenzialmente due mani da 18, seguendo la stessa logica.
  • Dividere 2, 3 e 7 se il mazziere ha una carta compresa tra 2 e 7.
    Se il mazziere ha un 8 non dividere e chiedere una carta.
  • Dividere i 6 se il mazziere ha una carta tra 2 e 6.
  • Dividere i 9 solo se il mazziere ha una carta diversa da 7.
  • Una coppia di assi è la migliore mano possibile per ottenere un blackjack.

Come regola generale, consigliamo di ricordare almeno queste due semplici regole:

  • Non dividere mai assi e otto
  • Non dividere mai cinque o dieci