Schema e strategia per il raddoppio (double down)

Quando si gioca a blackjack, una delle condizioni più favorevoli di guadagno è avere la possibilità di raddoppiare. Quando un giocatore raddoppia ha il diritto di raddoppiare la puntata dopo aver ricevuto le prime due carte. In questo caso il giocatore riceve un’altra carta.

In molti casinò è permesso raddoppiare su due delle carte, mentre altri consentono il raddoppio solo quando si ha un totale di dieci o undici. Un’altra condizione favorevole si ha quando il casino consente ai giocatori di raddoppiare dopo la divisione. Tutto ciò influisce sul guadagno del banco

Schemi di totali duri (hard totals) e morbidi (soft totals)

I due schemi che seguono aiutano a presentare i casi in cui si può o è sconsigliato raddoppiare a blackjack. Il primo schema indica cosa fare quando si ha un totale duro, il secondo in caso di totale morbido. Un totale duro è una mano senza assi o con assi a valore uno. Un totale morbido è una mano con un asso di valore undici.

Schema di raddoppio totale duro

Provare la strategia del raddoppio in Casinò 888
888 offre un grande casinò e un bonus di € 300 ai nuovi giocatori.

888
Gioca a Blackjack su Casinò 888

Schema di raddoppio totale morbido

Spingere la strategia del raddoppio

Con una buona conoscenza della strategia del raddoppio, un giocatore può individuare le combinazioni ottimali di raddoppio basandosi sulle leggi della probabilità. Il raddoppio è così favorevole perché il giocatore può scegliere se applicarlo oppure no. Deve quindi essere applicato saggiamente quando si ha la migliore possibilità di battere il mazziere. Nella maggior parte dei casi, questo avviene quando il mazziere è più vulnerabile, cioè mostra una carta scoperta che è possibile battere.

Il guadagno del banco dipende dale regole del raddoppio

Se il casino usa otto mazzi di carte, i giocatori hanno l’opportunità di raddoppiare su qualsiasi carta, con guadagno del banco a 0,55%. Altre regole applicabili al raddoppio aumentano o diminuiscono il guadagno del banco.

Raddoppiando dopo una divisione si riduce il guadagno del banco dello 0,13% portandolo a 0,42%. Se un casinò permette solo il raddoppio su 10 o 11, il guadagno del banco aumenta a 0,76%.

Rischiare di più per vincere di più

I giocatori normalmente sono riluttanti al raddoppio perché temono di perdere una puntata doppia. Se l’entità della puntata raddoppiata è troppo alta per voi, significa che state giocando a un tavolo con i limiti sbagliati per il vostro budget e dovreste prendere in considerazione di spostarvi a un tavolo con limiti inferiori.

Quando un giocatore non raddoppia al momento giusto significa che non ha capito la strategia del raddoppio, aumentando in questo caso il guadagno del banco. Valutate le possibilità e raddoppiate al momento è giusto: vedrete aumentare i vostri guadagni a blackjack.

Le carte peggiori per il banco

Le carte peggiori per il banco si hanno quando le carte scoperte sono tra 2 e 6, poiché hanno le maggiori probabilità di essere battute. Questo è il momento giusto per raddoppiare.

Ci sono anche altre situazioni in cui è possibile raddoppiare con un 10 quando il mazziere ha una carta scoperta tra 2 e 9; raddoppiare sempre, invece, con un 11 in una mano morbida indipendentemente dalla carta del banco. Se si ha un 11 in una mano dura, su può raddoppiare in tutti i casi tranne quando la carta del mazziere è un asso. Esistono altre azioni rischiose e i principianti soni riluttanti a intraprenderle.

Anche se i giocatori non hanno successo nelle situazioni in cui il mazziere ha una carta inferiore, la strategia corretta a lungo termine è sempre applicarla alle strategie vincenti.